Ucraina: Zelensky, armi a Kiev investimento per stabilità nel mondo. Esplosioni a Zaporizhzhia

Un frame tratto dall’intervento in video sul profilo Facebook del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, Roma, 3 Marzo 2022. FACEBOOK +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO’ ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, parlando in un video messaggio del peggioramento della situazione nella regione del Donbass, ha chiesto ai governi stranieri di continuare a fornire supporto militare sotto forma di armi ed equipaggiamenti perchè questo è “il miglior investimento per mantenere la stabilità nel mondo”.

Lo riporta il Guardian.

Numerose esplosioni sono state udite questa mattina a Zaporizhzhia, nel sud dell’Ucraina.

Secondo quanto riporta il Kyiv Independent, le sirene anti-aeree hanno suonato intorno alle 3:20 ora locale (le 4:20 in Italia) e le esplosioni sono state segnalate dopo le 5:00 ora locale.

“L’esercito russo ha deciso di distruggere completamente Severodonetsk. Stanno semplicemente cancellando Severodonetsk dalla faccia della Terra”: lo ha detto in un video pubblicato su Telegram il capo dell’amministrazione militare regionale di Lugansk (est), Sergiy Gaidai. Lo riporta il Guardian. La città è sotto l’intenso fuoco di Mosca, che mira così di consolidare il controllo sulla provincia e avanzare ulteriormente verso est. 

Read Previous

Sparatoria in una scuola elementare in Texas, 21 morti

Read Next

Covid: nel salernitano 5028 casi in 7 giorni, 251 a Battipaglia (vedi altri comuni) 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: