Torta alle Castagne, Una ricetta eleborata per stupire

  • Dosi per: 8 persone
  • Preparazione: 180 min
  • Difficoltà: Difficile

La proposta della nostra Mariangela Correale: un buonissimo dolce in cui le castagne diventano protagoniste assolute. Una ricetta eleborata per stupire con un dolce tipico della tradizione, ma in cui non manca la giusta innovazione

Ingredienti

  • per i biscotti: 90 gr. di zucchero
  • 130 gr. di burro
  • 200 gr.di farina 00
  • 5 gr. di cacao amaro
  • per la base soffice
  • 140 gr. di zucchero a velo  120 gr. di burro
  • 2 uova
  • 100 gr. di farina di castagne
  • 50 gr. di fecola
  • 5 gr. di cacao
  • 1/cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 130 gr. di formaggio spalmabile
  • un pizzico di sale
  • per la bagna: 150 ml. di acqua
  • 70 gr. di zucchero
  • 20 ml. di rum
  • per la crema: 300 gr. di mascarpone
  • 350 gr. di panna fresca non zuccherata
  • 350 gr. di confettura di marroni
  • 30 gr. di zucchero a velo

Preparazione

  1. Per i biscotti: impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto che va avvolto in pellicola e messo in frigo per almeno tre ore. Dopodiché riprenderla, lavorarla un po’ e stenderla dello spessore di 4 mm. con un mattarello decorato (si può sostituire con un centrino pulito, passare con un mattarello liscio sul centrino adagiato sulla pasta già stesa). Tagliare la pasta in rettangoli grandi circa di 7 cm. di altezza per 3. Adagiarli sulla placca del forno,  coperta di carta forno, cuocere in forno già caldo a 160 ° per circa 20 min. Attenzione a non farli scurire troppo. Sfornarli e farli raffreddare. 
  2. Per la base soffice: Con le fruste elettriche montare il burro morbido, con lo zucchero a velo e un pizzico di sale, aggiungendo un uovo alla volta. Mescolare bene, inserire la farina di castagne, la fecola, il cacao, il bicarbonato e in ultimo il lievito per dolci e il formaggio spalmabile. Imburrare e infarinare una teglia di 18 cm di diametro, far cuocere in forno già caldo, statico a 160° per 30/35 minuti. Sfornare e far raffreddare. Personalmente le basi le preparo sempre il giorno prima. 
  3. Per la bagna: Portare a ebollizione acqua e zucchero, una volta raffreddato aggiungere il rum.  
  4. Per la crema: con uno sbattitore montare la panna assieme al mascarpone, allo zucchero a velo e alla confettura di marroni, fino a rendere un composto gonfio e spumoso. 
  5. Per la farcitura: marron glacé a pezzetti. 
  6. Composizione della torta: Tagliare la base soffice in due strati. Adagiare il primo strato su un piatto di portata, inumidirlo con l’aiuto di un pennello da cucina, con la bagna al rum. Con una sac a poche farcire lo strato con parte della crema e distribuirla in modo uniforme. Cospargerla con i pezzetti di marron glacé. Coprire con l’altro disco di base soffice e inumidirla con la bagna. Distribuire la quasi totalità della crema rimasta sulla superficie e lungo la circonferenza della base soffice, lisciandola con l’aiuto di una spatola. A questo punto disporre i biscotti attorno alla torta e farli aderire perfettamente alla crema. Mettere la crema rimasta in una sac a poche con beccuccio rigato e formare dei decori sulla superficie della torta. Al centro mettere dei marron glacé. 
  7. Lasciarla riposare in frigo almeno una giornata.

Read Previous

Savastano ai domiciliari, scatta la sospensione dal consiglio regionale

Read Next

Botte per una donna: amante e marito alle mani davanti al Pronto soccorso di Eboli

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: