Truffa fondi Ue: sequestro da 1milione a imprenditore agricolo di Montecorvino Rovella

Nei guai il titolare di un’azienda della Piana del Sele specializzata in prodotti biologici

Truffa sui finanziamenti dell’Unione Europea: i militari del Reparto Tutela Agroalimentare, su disposizione del Gip presso il Tribunale di Salerno, hanno sequestrato, questa mattina, risorse finanziarie, immobili e terreni aziendali, del valore complessivo di oltre 1 milione di euro per “accertata truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche a danno del Bilancio dell’Unione Europea”. Nel mirino dei carabinieri un imprenditore agricolo della Piana del Sele, titolare di una importante azienda biologica specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti orticoli in serre.

Dalle indagini è emerso che l’imprenditore aveva falsamente dichiarato, nella relativa domanda di aiuto, di possedere i requisiti previsti dal bando, ottenendo così, indebitamente, finanziamenti dall’UE destinati a sostenere il comparto agricolo. Nello specifico, secondo quanto riscontrato dai carabinieri, il titolare aveva realizzato un impianto serricolo ed opere agrarie connesse di circa 40mila mq. nel Comune di Montecorvino Rovella, senza alcuna autorizzazione edilizia nonché su fondi in parte già oggetto di sequestro preventivo.

Read Previous

Battipaglia. Guardia di Finanza in Comune, perquisito il computer del capo dell’ufficio tecnico

Read Next

Salerno in festa per la vittoria dei granata ma la parola d’ordine è: ‘Zitt!’

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: