Spiedini di patate, salsiccia grassa e caciocavallo con asparagi selvatici

Un piatto semplice, ma dal sapore ruvido ed irresistibile, che conquisterà tutti

Per questa ricetta abbiamo deciso di usare il Brigantino, salsiccia leggermente più grassa e speziata in modo delicato, abbinandola al caciocavallo con gli asparagi selvatici, che affino e stagiono in cantina.

Ingredienti per 2 pax:
2 Patate grandi e se possibile di forma regolare
250 gr di Asparagusto, caciocavallo con asparagi selvatici
150 gr di salsiccia grassa
Olio EVO
Sale, prezzemolo, erba cipollina, paprika dolce

Procedimento:
Lavate accuratamente le patate, ponetele in una pentola piena d’acqua e portatela a bollore, lasciando cuocere le patate per circa 20 minuti.
Quando saranno pronte, tiratele fuori e lasciatele intiepidire, per poi tagliarle a fettine con tutta la buccia.
Tagliate delle fette di Asparagusto di dimensioni simili alla fetta delle patate e cominciate a comporre gli spiedini iniziando dal tubero. Continuate con un pezzo di salsiccia, ripulito del budello,  rotta in modo grossolano con le mani o tagliata spessa con il coltello. A questo punto ricominciate ad alternare e chiudete l’estremità dello spiedino con la patata.
Mettete gli spiedini in una teglia rivestita di carta forno, conditeli con un filo di olio extra vergine di oliva, sale, prezzemolo, erba cipollina ed una spolverata di paprika dolce  e cuoceteli a 220° per quindici minuti in forno statico.
Sfornate e servite i vostri spiedini ben caldi e… buon appetito!

Read Previous

Salernitana, Jallow al passo d’addio: la Reggina s’inserisce

Read Next

Battipaglia : 730mila euro di debiti fuori bilancio: il Consiglio chiamato a votare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: