Battipaglia. Farmacie comunali, la Giunta firma accordo con Co.Fa.Ser.

L’Amministrazione presieduta dalla sindaca Cecilia Francese sottoscrive un protocollo d’intesa con il Consorzio delle Farmacie e Servizi. Oggetto dell’accordo: la rinuncia ai contenziosi pendenti in Tribunale sulla controversia innescata a seguita della delibera di fuoriuscita dal consorzio da parte del Comune di Battipaglia. Co.Fa.Ser. messo male sotto l’aspetto finanziaro tanto che ha presentato ed ottenuto dal Tribunale di Nocera Inferiore di regolare i propri debiti attraverso un concordato. Nel Comune di Battipaglia ci sono tre farmacie che, secondo l’intesa (che dovrà avere il consenso del Consiglio Comunale), dovranno rientrare nell’amministrazione del Co.Fa.Ser. fino al prossimo settembre del 2021. Data quest’ultima utile all’Amministrazione comunale per mettere a bando pubblico l’affidamento della gestione delle farmacie comunali. Nell’accordo è previsto anche che il Co.Fa.Ser. dovrà restituire all’ente di Via Italia circa 65mila euro per la liquidazione della quota spettante dal recesso oltre ad euro 240mila euro per la gestione delle 3 farmacie comunali dall’anno 2012 al 2019.

Read Previous

Covid-19: oggi 1 positivo su 3.277 tamponi, il bollettino in Campania 30 giugno 2020

Read Next

Cirielli a De Luca: Inspiegabile blocco partite amatoriali

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: