Fondi Mes, il riparto penalizza Campania e Sud. De Luca furioso: “Una rapina”

Il governatore Vincenzo De Luca è stato già durissimo: «Per dieci anni la Campania è stata penalizzata al di là di ogni decenza istituzionale e di ogni ragionevolezza. Sarebbe uno scandalo non tollerabile, perseverare – come ha dichiarato il presidente della Regione Campania al quotidiano “Il Mattino” – con criteri da rapina verso il Sud e la Campania perfino per l’assegnazione di risorse aggiuntive e straordinarie. La mappa del riparto, tra le Regioni, del tesoretto che spetterebbe all’Italia dei fondi messi nel piatto dall’Europa col Mes (Meccanismo europeo di stabilità) penalizzerebbe fortemente il Sud e la Campania. I 2,7 miliardi assegnati alla Campania, con una quota percentuale del 7,36%, risulterebbero molto ad di sotto della ripartizione procapite e 2 punti percentuali sotto il 9,3 per cento conquistato negli ultimi due anni sul Fondo sanitario nazionale, che comunque relega la Campania a fanalino di coda in Italia.

Read Previous

Battipaglia. Stamani puzza insopportabile, i cittadini protestano

Read Next

Pedopornografia e violenze su neonati: arrestato salernitano noto personaggio della rete internet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: