Picchiato da tre bulli in pieno centro a Cava, 30enne rischia di perdere l’occhio

Rischia di perdere un occhio un 30enne aggredito in pieno centro a Cava da tre giovani. L’episodio di violenza – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – si è verificato la notte del primo giugno nelle vicinanze del Comune. I tre aggressori sono stati identificati dai carabinieri e denunciati con l’accusa di lesioni personali. L’aggredito, era in compagnia della fidanzata, quando – per qualche sguardo di troppo alla ragazza o banali sfottò – è stato raggiunto da pugni e  calci, tanto da essere poi  accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria dell’Olmo e ricoverato nel reparto di chirurgia.

Read Previous

Battipaglia. Encomio per Giovanni Ricca, il poliziotto che salvò un bimbo di 3 anni

Read Next

Salernitana, si riparte dal Pisa: al via il mini torneo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: