Apprendista minorenne violentata, parrucchiere di Bellizzi condannato a 7 anni

Sette anni sono stati inflitti al parrucchiere di Bellizzi accusato di violenza sessuale nei confronti di un’apprendista che, all’epoca dei fatti, era minorenne. Ad emettere la sentenza di condanna – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – sono stati i giudici  della prima sezione penale del tribunale di Salerno. I magistrati hanno ritenuto attendibile il racconto della ragazza. L’imputato è stato condannato, oltre alle pene accessorie dell’interdizione dai pubblici uffici e da qualsiasi istituzione prevalentemente frequentata da minori, anche al risarcimento del danno nei confronti delle parti civili.

Read Previous

Un’altra vittima del Covid nel Diano: anziana di Auletta muore dopo un calvario

Read Next

Via libera tra regioni, le nuove misure in Campania del Presidente De Luca

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: