Salernitana, da lunedì partono gli allenamenti collettivi

Iniziati ieri, i controlli medici termineranno domani quando partiranno gli allenamenti collettivi. La Salernitana è pronta ad affrontare la fase 2 dell’emergenza coronavirus nel calcio. Diversi calciatori si sono già sottoposti a tamponi ed esami vari. Nel rispetto del protocollo sanitario previsto dal comitato tecnico scientifico e dalla Figc, il club granata ha preparato il centro sportivo Mary Rosy.

Sanificati tutti gli ambienti, come spogliatoi, palestra ed altri spazi. E così, dopo le sedute individuali e facoltative, i calciatori della Salernitana tornano a lavorare in gruppo, rispettando le misure previste in una fase che sarà decisiva per capire quando e se potrà ripartire il campionato di serie B.

Ventura e il suo staff hanno stilato un programma specifico dopo oltre due mesi di assenza dai campi. Innanzitutto c’è da riprendere la forma giusta. Tutti i giocatori, durante il lockdown, hanno svolto esercizi atletici in casa ma è chiaro che la condizione non può essere adeguata alle partite. La Salernitana prova a tornare alla normalità, in attesa di novità da governo e Figc.

Read Previous

De Luca: Ascierto, ricerca, investimenti: Campania eccellenza

Read Next

Regione Campania, bollettino sul Coronavirus del 24 Maggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: