Sospetto coronavirus, chiuso il pronto soccorso dell’ospedale

Nocera Inferiore: paziente posto in isolamento, scatta la sanificazione di tutto il reparto

Inizialmente sembrava non avere alcun sintomo che si potesse trattare di Covid-19. Ma dai successivi accertamenti sarebbero emersi elementi che hanno poi indotto i sanitari a disporre il tampone: l’obiettivo è capire se il paziente arrivato nel pomeriggio al pronto soccorso di Nocera Inferiore fosse o meno contagiato. Anche per questo motivo – in via precauzionale – è stato chiuso il reparto dell’ospedale “Umberto I”, per consentire così di effettuare la sanificazione completa dei locali.  Non è la prima volta che si verifica un episodio del genere a Nocera Inferiore: nel corso della cosiddetta “fase 1”, a più riprese il presidio sanitario dell’agro si è trovato a fare i conti con situazioni del genere, che hanno indotto a più di un motivo di preoccupazione. Questa volta, il paziente sarebbe arrivato direttamente al pronto soccorso per altre problematiche, apparentemente non legate al coronavirus. Solo dopo i medici, per fugare ogni dubbio ed evitare che la situazione potesse peggiorare, hanno disposto il tampone e provveduto a chiudere il pronto soccorso dell’Umberto I.

Read Previous

Incidente mortale nella notte: perde la vita architetto 53enne

Read Next

Olevano sul Tusciano, rapina in un distributore di benzina

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: