“Zero prenotazioni, non riapriremo”: 390 alberghi del Salernitano si arrendono

Gli albergatori del Salernitano si arrendono alle conseguenze economiche nefaste provocate dal Covid-19. Anche se dal prossimo lunedì 25 maggio potranno riaprire le loro strutture non lo faranno. Il mondo dell’ospitalità turistica, che nella nostra provincia – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – conta 390 alberghi è deciso a tenere i battenti ancora chiusi. A oggi le prenotazioni sono un miraggio e dei protocolli per accogliere eventuali ospiti in sicurezza non c’è traccia. A dare poi il colpo di grazia al settore, i dubbi sulla riapertura dei confini regionali il 3 giugno. «Capisco che De Luca abbia le sue esigenze, ma anche noi abbiamo le nostre», ha chiarito il presidente provinciale di Federalberghi Giuseppe Gagliano.

Read Previous

Delitto di Pastena: Siniscalchi condannato a 30 anni per l’omicidio D’Onofrio

Read Next

Chiusure dei confini regionali, scontro governo-De Luca. “Decide solo lo Stato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: