Chiusure dei confini regionali, scontro governo-De Luca. “Decide solo lo Stato

Sulla mobilità tra le regioni è scontro tra il governo e i governatori, in particolare quello della Campania Vincenzo De Luca. Dal Viminale è arrivata ieri una circolare chiara – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – sulle competenze. Dal ministero dell’Interno hanno spiegato che, a partire dal 3 giugno, gli spostamenti tra regioni diverse potranno essere limitati solo con provvedimenti statali, adottati in relazione a «specifiche aree del territorio nazionale, secondo principi di adeguatezza e proporzionalità al rischio epidemiologico effettivamente presente in dette aree». Svanisce così l’ipotesi, più volta evocata dai governatori del Sud a partire da quello della Campania Vincenzo De Luca, di «chiudere le frontiere», «effettuare quarantene» e di gestire in maniera autonoma i flussi.  

Read Previous

“Zero prenotazioni, non riapriremo”: 390 alberghi del Salernitano si arrendono

Read Next

Spadafora: “Via libera al nuovo protocollo per gli allenamenti collettivi”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: