Cade in un precipizio ad Eboli, salvato dai Vigili del Fuoco

Nel pomeriggio di ieri un giovane di origini ucraine è precipitato in un dirupo in montagna nella località San Donato ad Eboli. Alcuni passanti, che fortunatamente hanno avvertito le voci del ragazzo hanno subito chiamato le Forze dell’Ordine.

I Vigili del Fuoco, giunti sul posto, hanno con non poche difficoltà raggiunto il punto in cui il giovane era finito a seguito della scivolata. Poco dopo è stato trasportato grazie all’elisoccorso in ospedale per via delle lesioni riportate. Le sue condizioni tuttavia non desterebbero preoccupazioni.

Sono in corso le indagini per accertare le cause del brutto scivolone nel precipizio. Un episodio analogo si verificò alcuni anni fa sempre nelle località montuose adiacenti la cittadina di Eboli.

In quel caso, un uomo anziano in compagnia di un amico, si era recato in montagna alla ricerca di asparagi selvatici. Purtroppo una puntura d’ape gli causò uno shock anafilattico tale da fargli perdere l’equilibrio e scivolare in un burrone.

Anche in quel caso fu necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e dell’elisoccorso per portare l’uomo in salvo.

Read Previous

De Luca a Rai3: “La Campania viene rapinata dal governo centrale”

Read Next

Scomparso e poi ritrovato: lieto fine per il 18enne Alberto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: