Muore folgorata nella doccia di casa, tragedia in Cilento

La vittima è una giovane di 27 anni: indagano i carabinieri di Sapri

Quando sono entrati in bagno, i genitori si sono trovati di fronte una scena terribile: la figlia 27enne a terra nel box doccia, priva di vita. Uccisa, quasi certamente, da una scarica elettrica che non le ha lasciato scampo. E’ morta così una 27enne residente nella frazione Poderia di Celle di Bulgheria.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Policastro ed i carabinieri della compagnia di Sapri, che hanno avviato le indagini. A far scattare l’allarme in casa un improvviso black out: si cerca ora di capire cosa abbia provocato la scarica elettrica mortale.

Il corpo della 27enne si trova nella sala mortuaria dell’ospedale dell’Immacolata di Sapri.

Read Previous

Mascherine e distanze non rispettate, boom di multe a Salerno: 45 in 3 giorni

Read Next

La Sindaca di Battipaglia frena gli allarmismi sulla chiusura del PS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: