“Assassine”: bagarre sul Lungomare, denunce e multe per 2 senza mascherina

Una vergognosa bagarre si è scatenata, ieri sera, poco dopo le 19, sul Lungomare di Salerno, a causa di due donne senza mascherina che sono state sorprese  rimproverate da una pattuglia della polizia municipale. Ne è scaturita una discussione animata, che ha rischiato di degenerare, con alcuni dei passanti che sono intervenuti in loro difesa e altri uomini delle forze dell’ordine che hanno supportato le vigilesse intervenute, alla presenza anche di tanta gente che in quel momento passeggiava in zona. Una delle donne ha accusato di essere stata strattonata, mentre dal video – che è diventato virale sui social e ha fatto il giro del web – sembra che per “errore” sia inciampata. Qualcuno ha contestato i modi bruschi della polizia municipale, altri hanno gridato “Assassine, siete degli assassine” alle donne che hanno trasgredito le disposizioni anti Covid19. E che, alla fine – come riporta il quotidiano “Il Mattino” – sono state identificate, denunciate e multate.

Read Previous

Situazione Nelle Provincie , i dati di oggi 14 maggio

Read Next

Picchiano uno straniero e rubano la bici dell’amico: baby gang in azione a Roccapiemonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: