Addio Bogart e Mamama a Salerno, la resa di Maffei: “Così non si può ripartire”

Salta la stagione estiva del beach club Mamama, rischia di chiudere definitivamente il tempio del by night salernitano Bogart. L’imprenditore Maurizio Maffei è costretto alla resa, a gettare la spugna. «Mi dispiace tanto. Ma non ci sono le condizioni lavorative.  Con regole assurde, a mio parere, e con le piscine chiuse, non me la sento proprio. Questa estate il Mamama resterà chiuso»: con queste parole affidate a un post su Facebook, uno degli animatori storici della movida di Salerno – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – spiega perché il suo beach club, inaugurato appena un anno fa negli spazi del Villaggio del Sole, non aprirà i battenti. E anticipa: «Se non subentreranno nuove indicazioni, il Bogart chiuderà per sempre. Non posso reggere fino alla primavera del 2021 continuando a sobbarcarmi le spese ma senza incassare un euro».

Read Previous

Battipaglia. Polizia Locale denuncia per droga finto clochard

Read Next

Commissariato ad Agropoli, bocciata la scuola “Mozzillo”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: