Ecco altri 10 miliardi per Cig in deroga, l’Inps anticiperà parte dei pagamenti

Sono stati stanziati nel “Decreto rilancio”, varato ieri dal governo, altri dieci miliardi per il prolungamento della cassa integrazione in deroga . E’ stato anche istituito – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – un fondo di garanzia per rendere concretamente possibile l’anticipo da parte delle banche: viene data la possibilità ai datori di lavoro di chiedere il pagamento diretto da parte dell’Inps ma soprattutto si punta a velocizzare l’erogazione della cassa in deroga grazie all’intesa con le Regioni (cui tocca la gestione di questo strumento). I correttiv puntano a dare un ruolo diretto all’Inps nell’anticipo di una parte degli ammortizzatori.

Read Previous

Sfruttava colf e badanti: arrestata 46enne cilentana

Read Next

Covid 19. Inail, denunciati 37mila contagi sul lavoro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: