La gioia di Nicola: “Questa vittoria è un messaggio importante”

L’allenatore della Salernitana soddisfatto per i tre punti: “Le critiche? Bene se costruttive”

Davide Nicola salva la panchina e riporta i granata a metà classifica, con 10 punti e l’aggancio all’11esima posizione. “Oggi i ragazzi sono stati bravi a dare un messaggio importante che rappresenta al meglio la nostra gente e hanno cercato di fare punti per raggiungere al più presto il nostro obiettivo. Un aspetto positivo, soprattutto dopo che con la sconfitta con il Sassuolo si era creata una certa agitazione”.

Il tecnico della Salernitana, Davide Nicola, è molto soddisfatto per la vittoria raggiunta sul filo di lana con il Verona e ai microfoni di Dazn sottolinea i tanti aspetti positivi che il successo rappresenta per la sua squadra.  “E’ stata una partita molto dura, anche perché abbiamo cambiato atteggiamento rispetto al solito. Il Verona ha interpreti davanti abili nel gioco aereo e abbiamo scelto di ritardarne la giocata tenendo linee strette e cercando ripartire e ribaltare velocemente l’azione. Comunque dobbiamo ancora migliorare in questo”.

Sugli infortuni che stanno affliggendo la Salernitana e i cambi dell’ultima ora. “Abbiamo perso Lovato nel riscaldamento, Maggiore a gara iniziata e ci siamo bruciati subito uno slot per i cambi. Sono contento di Pirola che si è fatto trovare pronto all’appuntamento. E’ importante che i due attaccanti che sono usciti e i due che sono entrati sono stati in grado di confezionare entrambi un gol. Dia aveva dato segnali di stanchezza in settimana ma è intelligente. Piatek ha bisogno di giocare di più, sta entrando in forma”. “Dobbiamo creare le giuste sinergie e fare un’autocritica costruttiva.”

Sul ritiro di Franck Ribery, che potrebbe essere ufficializzato nel giro di una o due settimane, Nicola vede la possibilità “che entri nello staff tecnico, ma sarà il presidente a decidere”. 

I granata arrivano così alla 9a giornata mettendo a referto 2 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. I gialloblu di Gabriele Cioffi rimangono bloccati a 5 punti in classifica e chiudono la giornata in terzultima posizione. 

Read Previous

PROVINCIALI 2022. IL PD BOCCIA MICHELE STRIANESE, IL CANDIDATO SARA’ FRANCO ALFIERI

Read Next

Legge di Bilancio 2023: approvazione il 29 dicembre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: