Italia Experience: Giffoni porta il cinema italiano in Macedonia del Nord

A Skopje, fino al 10 ottobre, il primo appuntamento con Italia Experience. Evento organizzato da Giffoni e cofinanziato dal Ministero della Cultura

Si chiama Italia Experience il nuovo progetto targato Giffoni, cofinanziato dal Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, che si pone l’obiettivo di diffondere il cinema italiano nel mondo. Tale missione parte da Skopje, capitale della Macedonia del Nord, con il primo appuntamento fissato dal 5 al 10 ottobre nell’ambito della decima edizione del Giffoni Macedonia Youth Film Festival.

La giuria del festival sarà composta da oltre 500 giovani ragazzi suddivisi in tre categorie: junior (dai 10 ai 14 anni), cadet (dai 14 ai 16 anni) e senior (dai 16 ai 19 anni). I juror macedoni quest’anno potranno, finalmente, condividere l’esperienza con i loro coetanei provenienti da ItaliaSerbiaBulgariaIrlandaRomania e Polonia.

I FILM IN GARA

Grande spazio alle produzioni italiane con rassegne di lungometraggi e short-movie totalmente dedicate al nostro Paese, tra i titoli in gara: Il Diario di Carmela di Vincenzo Caiazzo, la tragica storia di una 15enne che vive nella periferia di Napoli ed è costretta a lavorare per la piazza di spaccio dalla sua famiglia; Ragazzaccio di Paolo Ruffini, protagonista un bullo rinchiuso in casa nel periodo del lockdown e Italo di Alessia Scarso, al centro del lungometraggio un’amicizia davvero speciale tra un ragazzino solitario e un cane randagio.

«Quello con la Macedonia del Nord – spiega Jacopo Gubitosi, direttore generale di Giffoni – è un rapporto che va avanti dal 2013 e che ha portato alla realizzazione di esperienze molto importanti e valide. L’iniziativa di quest’anno ha un valore aggiunto perché ha un rilievo culturale più vasto, che si collega alla promozione e alla valorizzazione della cultura italiana intesa nella sua accezione più ampia. Cinema ma anche letteratura, arte, nuovi linguaggi, ricerca. Siamo certi che quest’esperienza a Skopje sarà importante e rappresenterà un arricchimento per tutti i ragazzi coinvolti. Giffoni continua a gettare ponti, a creare comunità, ad avere una vocazione internazionale dentro cui far vivere le proprie attività con l’obiettivo di determinare orizzonti sempre più ampi e vedute sempre più aperte».

IL PROGRAMMA

La serata inaugurale è in programma, mercoledì 5 ottobre alle ore 18, presso il Cinema Millenium di Skopje. All’evento parteciperà per Giffoni il direttore generale Jacopo Gubitosi, il direttore di Giffoni Macedonia Darko Basheski, la program director del festival Dea Krstevska, l’Ambasciatore d’Italia in Skopje Andrea Silvestri e altri rappresentanti delle istituzioni.

Folta la delegazione di giffoner italiani composta da Nicola Bottiglieri, Andrea Brancaccio, Gabriella CascielloMario Marcello Cesaro, Nicola Di Meo, Francesco Gabola, Giacomo Gabola, Paolo Giannattasio, Giulia Mancino, Clarissa Russomando, Rachelantonia Russo, Daniela Senatore, accompagnati da Giusi Rago e Marta Frasca del team giurie, oltre a Elena Scisci del team Giffoni.

Anche quest’anno si conferma il forte sostegno dell’Ambasciata d’Italia a Skopje, con cui verrà organizzato, giovedì 6 ottobre, l’evento Italian Comics Day. Un’intera giornata dedicata al fumetto italiano che vedrà come ospiti gli sceneggiatori e disegnatori della Bonelli Editore, Alessandro Bilotta e Sergio Gerasi. Inoltre, sarà allestita presso il Centro Culturale Giovanile MKC una mostra di entrambi i fumettisti che terranno anche una masterclass.

E ancora, sabato 8 ottobre, gli artisti Roberto Ghezzi e Antonio Massarutto presenteranno il loro progetto fra arte e natura sviluppato in Macedonia del Nord. A loro cura un’esposizione nel Museo di Arte Contemporanea di Skopje. Spazio poi al talento dei ragazzi: verrà presentata la prima serie tv prodotta in Macedonia del Nord realizzata da autori giovanissimi, fra cui molti giffoner che stanno sviluppando la loro professione nel mondo del cinema. Infine, lunedì 10 ottobre, è prevista la cerimonia di chiusura in cui saranno proclamati i film vincitori e verranno presentati i lavori prodotti dai ragazzi durante i workshop creativi.

Read Previous

Salerno, la mensa dei poveri “San Francesco” passa alla Caritas diocesana

Read Next

Oroscopo Del Giorno del 10 ottobre 2022

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: