Va in ospedale per un malore, poi 69enne viene dimesso e muore in auto a Camerota

Il 69enne, originario della frazione di Lentiscosa ma residente a Milano, sarebbe stato stroncato da un infarto

Dramma a Camerota dove un 69enne è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Il decesso – riporta La Città – è avvenuto in auto, mentre tornava a casa.

Il fatto

Il 69enne, originario della frazione di Lentiscosa ma residente a Milano, lamentava un forte dolore al petto. Per questo, si è recato in ospedale dov’è stato visitato dai medici. Poco meno di un’ora dopo, però, mentre stava rientrando a casa in auto, ha accusato un altro malore, forse un infarto, che purtroppo gli ha tolto la vita. Inutili i tentativi della guardia medica di Camerota di salvarlo. Su quanto accaduto sono stati informati anche i carabinieri. 

Read Previous

Maggiore firma e si prepara al debutto con l’Udinese: la Salernitana ha il suo nuovo centrocampista

Read Next

Elezioni: oltre 80 i simboli presentati al Viminale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: