Luigi Pippa “Argento” agli Universitari di Cassino

Cassino, 21 maggio 2022. È una grande festa dello sport quella che dal 14 maggio scorso e fino a domani vive Cassino. L’ antica città del Santo, nota anche per la meravigliosa Abbazia, ha ospitato la 75^ edizione dei Campionati Nazionali Universitari (è la terza volta che accade da quando gli stessi sono stati istituiti ndr). Più di tremila sono i giovani atleti giunti nel frusinate e che gareggiano in dodici diverse discipline ed oggi ha esordito anche il judo. Ed a conquistare un’altra medaglia pesante è stato il battipagliese Luigi Pippa che, dopo l’argento vinto ai campionati italiani assoluti cinque mesi fa, si ripete oggi laureandosi anche vice campione italiano CNU. Il forte judoka locale è giunto in finale vincendo quattro incontri: il primo per ippon, il secondo ed il terzo per waza ari ed il quarto ancora per ippon. La finale degli 81 chilogrammi è stata tutta campana: Luigi Pippa ha rappresentato il CUS Salerno, mentre il suo avversario, Gaetano Palumbo, ha rappresentato il CUS Napoli. È stata una finale vissuta al cardiopalmo, entrambi i judoka sono agonisti di ottimo livello, e che Luigi Pippa ha perso solo per “hansoku make”. La preziosa medaglia d’argento del nostro judoka contribuisce nel far conquistare, al team di judo del CUS Salerno seguito dal Tecnico Federale Armando Angellotti, l’ 8^ posizione in classifica generale su 32 CUS. Luigi Pippa, cintura nera (Terzo Dan) è laureando in Economia e Commercio ed è in forza alla “Nippon Club Napoli” dei Maestri Raffaele e Massimo Parlati, tra le società judoistiche italiane più blasonate.

Read Previous

Iervolino non pone limiti: “Salernitana presto nella top ten del campionato di serie A”

Read Next

Tonno adulterato: esposto di Codici in Procura per tutelare i consumatori intossicati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: