Vaccini a chi non ne ha diritto, centro Asl di Maiori nel mirino: indagini in corso

Vaccini a sbafo a Maiori, indagano i carabinieri: è quanto riporta il sito web lacittadisalerno.it. Over 80 e docenti non ancora vaccinati, mentre il siero è stato somministrato anche a trentenni o a categorie non prioritarie. È quanto sarebbe accaduto al centro vaccinale di Maiori, che serve anche la vicina Minori. Una situazione che sarebbe addirittura sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori.

Read Previous

Processo Crescent, in Appello chiesto maxi risarcimento da 400 milioni di euro

Read Next

10 milioni di euro per riqualificare le periferie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: