Tensione alla cena di protesta ristoratori salernitani: in 40 con maschere di politici

Interrotta dalla polizia la cena di protesta dei ristoratori: in quaranta – come titola il quotidiano “Le Cronache” – si sono ritrovati da Macina Pietra indossando maschere di politici. Dopo un primo momento di tensione raggiunto un accordo che ha evitato la multa a tutti i partecipanti. Sul posto anche l’avvocato Michele Sarno: “Questa manifestazione è l’esempio di come oramai i ristoratori sono esasperati e non possono tollerare oltre queste chiusure assurde, quando poi ovunque ci sono persone che escono senza nessun rispetto delle regole”.

Read Previous

Aperture e chiusure, nel Salernitano oggi rischi caos e tensioni per scuole e negozi

Read Next

Processo Crescent, in Appello chiesto maxi risarcimento da 400 milioni di euro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: