Salerno, il rito delle “zeppule ‘e S. Giuseppe”: Pantaleone racconta il legame

La zeppola di San Giuseppe raccontata da Pantaleone. Lucio racconta le tradizioni dell’antica casa dolciaria di via De Mercanti fondata nel 1868 e svela il rapporto particolare che lega i vecchia salernitani alle frittelle, dette “zeppule ‘e San Giuseppe”: un impasto di farina e patate, a bastoncini arrotolati a zeppola ma di formato almeno il triplo, più grandi rispetto alle zeppole di Natale.

Read Previous

Festa lontano dai figli per tanti papà salernitani separati: tutta colpa delle ex mogli

Read Next

Comunali a Salerno, centrodestra spaccato: Fdi indica Sarno, gli altri su Tedesco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: