Primo Piatto: Carbonara di mare

La proposta di un nostro lettore, ‘Framabò’: ecco un’ottima carbonara di mare dove tradizione e innovazione si incontrano creando un mix di sapori e profumi. Vino consigliato: Sauvignon Doc Friuli Colli Orientali, azienda Specogna

Ingredienti

  • paccheri rigati 600gr
  • vongole 600gr
  • cozze 700gr
  • guanciale 150gr
  • uova 5
  • olio evo
  • parmigiano reggiano
  • pepe o peperoncino qb

Preparazione

  1. Fate aprire in pentola col coperchio le cozze già pulite e le vongole già spurgate. Una volta schiuse filtrate il liquido di cottura, conservatelo, e separate i mitili dai gusci.
  2. Tagliate il guanciale a listarelle, soffriggetele in padella con l’olio e conservatele a parte. Nello stesso abbondante olio (sottolineo abbondante) versate poco alla volta il liquido dei mitili e fatelo sfumare a fiamma abbastanza vivace.
  3. Ripetete l’operazione un paio di volte con altro poco liquido, quindi aggiungetene di più e proseguite la cottura a fiamma bassa; servirà a preparate una salsa sufficiente per condire la pasta: ovvero alla fine della cottura dovrete avere l’olio in padella che si sarà insaporito con il liquido dei frutti di mare che avrà assorbito quasi del tutto.
  4. Ora cuocete i paccheri (senza sale) e intanto sbattete le uova con del parmigiano grattugiato.
  5. Poi mettete mitili e guanciale in padella, aggiungete la pasta, versate le uova sbattute e mantecate il tutto per un minutino. Se gradite peperoncino o pepe. 

Read Previous

Pontecagnano :Colpo in una rosticceria, portato via l’incasso

Read Next

Covid: Cavese a lutto, muore a 46 anni il vice allenatore Antonio Vanacore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: