Fondi persi. Francese scrive al dirigente: «Voglio chiarimenti».

La vicenda dei fondi persi continua a tenere banco a Battipaglia. Cinque milioni di euro andati in fumo, che hanno scatenato reazioni da più parti. La sindaca Cecilia Francese ha scritto al dirigente dell’area Tecnica chiedendo chiarimento. I consiglieri comunali Alfonso Baldi e Valerio Longo hanno invocato l’intervento del Consiglio Comunale.

La sindaca Cecilia Francese scrive al dirigente dell’area Tecnica, degli uffici comunali di Battipaglia, per chiedere chiarimenti in merito ai finanziamenti che il Comune di Battipaglia ha perso. Cinque milioni di euro, utili per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio, e stanziati dal Ministero dell’Interno, andati in fumo. Un’occasione sprecata, che rischia di mandare all’aria il tanto agognato restyling delle arterie cittadine.

«Alla luce del DM del 23/2/2021, dal quale risulta che il comune di Battipaglia, pur avendo presentato 5 richieste di finanziamento da 1 milione ciascuno, non ha poi presentato la documentazione relativa entro il termine perentorio del 15 settembre 2020, si chiede dettagliata relazione per sapere chi era il responsabile del procedimento e che avrebbe dovuto curare la presentazione della documentazione richiesta. E perché tale documentazione non è stata presentata. La presente assume carattere di urgenza visto il grande rilievo che la mancata acquisizione di questi finanziamenti ha avuto sulla stampa sui social e di conseguenza sulla opinione pubblica» è la nota inviata al dirigente Carmine Salerno, che in calce porta la firma della prima cittadina battipagliese.

Read Previous

Covid da brividi in Campania: la percentuale vola quasi al 13%.

Read Next

Oroscopo Del Giorno del 2 marzo 2021

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: