Battipaglia, Tusciano: entro l’estate 7 milioni per la messa in sicurezza

7 milioni di euro per mettere definitivamente in sicurezza il fiume “Tusciano”. Questa la cifra totale per un progetto che, secondo l’amministrazione comunale di Battipaglia, partirà già dalla prossima estate.

Fiume “Tusciano”: via alla messa in sicurezza. «Entro l’estate 7 milioni di euro». È quanto annuncia la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese tramite una nota stampa. Intanto, in queste ore, «è già in pubblicazione la gara di rilievo europeo per l’acquisizione di servizi di sola progettazione, per il considerevole importo di 320.000 euro già interamente finanziati dal Ministero dell’Interno per la realizzazione di opere di mitigazione del rischio idraulico».

Il progetto esecutivo dell’opera strategica dovrebbe partire in estate assicurando ai cittadini la totale incolumità rispetto al pericolo esondazione del fiume che attraversa il centro cittadino e che, negli ultimi mesi, a causa delle forti ondate di maltempo e delle copiose piogge, ha messo in stato di allerta i residenti, in particolare quelli del rione “Stella”, che sei anni fa, nel 2015, subirono gravi danni alle automobili e alle abitazioni quando il fiume straripò.

«L’intervento opererà lungo due direzioni: da un lato cercherà di restituire al fiume aree golenali naturali, almeno quelle non impegnate dalle edificazioni degli anni settanta e ottanta, dall’altro opererà direttamente sugli argini, con opere di difesa spondale, senza rinunciare ad intervenire su alcune singolarità dell’asta fluviale che ne condizionano la corrente nel tratto urbano» conclude la sindaca di Battipaglia.

Read Previous

Salernitana di scena a Reggio Emilia: out Mantovani

Read Next

Battipaglia. Guadiano (M5S) ha chiesto al ministro Speranza di istituire una torre oncologica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: