Ristoratori salernitani vicini al crac: “La nuova zona arancione è il colpo di grazia”

“Per molti ristoratori la zona arancione è il colpo di grazia”. A denunciare la situazione insostenibile a Salerno per la stragrande maggioranza della categoria è – come titola il quotidiano “Le Cronache” – Armando Pistolese: “Noi aperti solo per asporto e il lungomare pieno di gente”. Il titolare di Tozzabancone: “Molti colleghi vorrebbero vendere l’attività, ma chi comprerebbe senza avere certezza in merito alle riaperture”

Read Previous

La prima stretta del nuovo decreto di Draghi e il Dpcm in arrivo già nel week end (con il rischio lockdown)

Read Next

Insulti omofobi, Pierpaolo: “Credevo non facesse più male”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: