Covid-19: nuovi contagi in dieci comuni, scuole chiuse ad Agropoli e San Cipriano Picentino

Aumentano ancora i casi positivi da nord a sud della provincia di Salerno. I sindaci invitano i propri concittadini al rispetto delle normative in vigore per la zona arancione

Aumentano ancora i casi positivi da nord a sud della provincia di Salerno. Altri 10 contagi a Pontecagnano Faiano (154 totali); 6 a San Valentino Torio (72 di cui 2 ospedalizzati); 5 a Pagani (175 di cui 9 ospedalizzati); 4 a Sant’Egidio del Monte Albino (78); 3 a Giffoni Valle Piana (23); 2 a Montecorvino Rovella (29); 1 ad Altavilla Silentina (21); 1 a Capaccio (80); 1 a Siano (54); 69 complessivi a Fisciano

Il virus nelle classi

Ad Agropoli, per la giornata di domani (lunedì 22 febbraio) il sindaco Adamo Coppola ha disposto la sospensione delle attività didattiche per la scuola dell’infanzia dell’I. C. “Agropoli-S. Marco” di via Verga in quanto l’Asl ha comunicato la positività al Covid-19 del genitore di un alunno. “Si tratta come nel caso della docente dei giorni scorsi, di un atto di eccessiva cautela da parte mia in quanto ad essere contagiato è il genitore non l’alunno frequentante e secondo il protocollo non sarebbe stata necessaria la chiusura. Ma ho ritenuto di procedere in tal senso per motivi precauzionali e ho già dato incarico di procedere con la sanificazione dei locali”. Oltre al caso positivo ci sono due guariti. I positivi attuali sono quindi 40 mentre i guariti, dall’inizio della seconda fase della pandemia, salgono a 184.

A San Cipriano Picentino, la scuola media inferiore dell’istituto comprensivo resterà chiusa per sanificazione straordinaria dell’intero plesso scolastico. Lo ha comunicato, in serata, la prima cittadina Sonia Alfano.


Read Previous

Gelmini alle Regioni: “Proroga di 30 giorni del divieto di mobilità”

Read Next

Traffico illecito di rifiuti speciali, blitz anche nel Salernitano: 14 misure cautelari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: