Aumentano i contagi, scuole chiuse in due comuni salernitani

Il sindaco di Sarno Giuseppe Canfora in via precauzionale e dopo l’aumento dei contagi degli ultimi giorni ha firmato una nuova ordinanza sindacale che dispone la didattica a distanza per tutte le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, fino al 27 febbraio, fatta eccezione per lo svolgimento delle attività destinate agli alunni affetti da disturbi dello spettro autistico o diversamente abili, il cui svolgimento in presenza è consentito previa valutazione, da parte dei singoli Dirigenti, delle specifiche condizioni di contesto.Restano chiuse anche tutte le ludoteche sul territorio comunale “Possono essere paragonate alle scuole d’infanzia, in quanto potrebbero essere causa della nascita di focolai di contagi” Si legge nel documento.

Provvedimento analogo anche nel comune di Vietri sul Mare dove il sindaco Giovanni De Simone ha disposto la chiusura delle scuole da da lunedì 22 a giovedì 25 febbraio.

“Purtroppo, in attesa dei tamponi che saranno fatti lunedì ad una parte della popolazione scolastica, visto anche l’aumento esponenziale tra i più giovani di casi positivi al virus, in via precauzionale abbiamo deciso di chiudere tutte le scuole, di ogni ordine e grado, sul territorio vietrese”, ha annunciato il indaco di Vietri.

Read Previous

Basket. L’O.ME.P.S. BricUp Battipaglia espugna il PalaVigarano

Read Next

Covid-19. Controlli in Provincia. A Battipaglia chiuso un circolo ricreativo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: