Odissea cassa integrazione: “L’Inps continua a dire domani, aspettiamo da 3 mesi”

E’ diventata un’odissea la cassa integrazione per moltissimi lavoratori della Campania. Da tre mesi attendono che l’Inps provveda a fare il bonifico per ristorare chi è rimasto bloccato durante il periodo del lockdown. A lanciare l’allarme – come scrive il quotidiano “Il Mattino” –  è la Filca-Cisl del responsabile organizzativo Massimo Sannino, a cui si rivolgono quotidianamente migliaia di operai e impiegati, in attesa dell’erogazione degli ammortizzatori sociali, da parte dell’Inps. «Sono trascorsi tre mesi ma non abbiamo mai avuto nulla. Ci rimandano sempre a domani o alla settimana successiva, l’Inps non fornisce mai informazioni utili».

Read Previous

Cirielli a De Luca: Inspiegabile blocco partite amatoriali

Read Next

Il Battipagliese Gerardo Masuccio si aggiudica il Premio Camaiore 2020 Video da www.battipaglia1929.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: