Il piccolo Francesco Pio è guarito solo per l’Inps: stop pensione e sostegno

Una beffa atroce per la famiglia. Da metà febbraio, solo per l’Inps, il piccolo Francesco Pio risulta essere guarito da una malattia rara: l’atresia delle vie biliari. In virtù di ciò – come scrive il quotidiano “Le Cronache” – alla famiglia del bambino di 5 anni non spetta nè la pensione di invalidità nè l’accompagnamento. Una storia paradossale quella che vede protagonista il piccolo che nel 2017 è stato sottoposto a trapianto completo del fegato all’ospedale Le Molinette di Torino. In quello stesso anno l’Inps  riconosce sia la cosiddetta 104 che la pensione di accompagnamento perchè la malattia rara da cui è affetto Francesco Pio è degenerativa. Tutto cambia, inspiegabilmente qualche mese fa. «E’ inaccettabile perché a mio figlio somministriamo, tre volte al giorno, farmaci salva vita», ha denunciato il papà Vincenzo. «

Read Previous

Spaccio di droga: tre arresti a Capaccio

Read Next

Battipaglia. Affidamento guardie zoofile, domani ultimo giorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: