Montecorvino Pugliano, violenza e strangolamento sulla moglie: arrestato

L’ennesimo episodio – purtroppo – di violenza sulle donne: è accaduto a Montecorvino Pugliano dove un uomo è stato arrestato per maltrattamenti e lesioni ai danni della moglie.

Il fatto è avvenuto nella serata di sabato, quando i Carabinieri della Locale Tenenza sono intervenuti all’interno dell’abitazione della coppia ed hanno arrestato il marito (un classe ’90, C.C. le sue iniziali), colto in flagrante mentre procurava lesioni alla donna. In particolare, l’uomo prima tentava di strangolarla con un maglione e successivamente la colpiva con una serie di pugni.

Tempestivo si rilevava l’intervento dei Carabinieri di Montecorvino Pugliano, grazie anche alla segnalazione ricevuta, che traevano in arresto il marito. Per la donna c’è stato il trasporto in ospedale, dove l’è stata data una prognosi di sette giorni a causa delle lesioni ricevute. Successivamente ha raccontato che la situazione di violenza andava avanti già da diverso tempo – anche per via di una situazione economica precaria della coppia – e ha denunciato il tutto alle Autorità.

Dopo l’arresto da parte dei Carabinieri, l’uomo è stato trasportato presso il Carcere di Fuorni. Una situazione gravissima.

Read Previous

Giallo tamponi al Ruggi, il sindaco di Auletta accusa: “Risultati tarantella”

Read Next

Giù dal balcone, muore a 14 anni: “Un altro suicidio”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: