Misure anti povertà: in arrivo due bonus da 400 euro col Reddito di emergenza

L’ultima versione del Decreto rilancio del governo ha fissato due quote da 400 euro, che possono aumentare in base alla composizione del nucleo familiare fino a un massimo di 800 ciascuna, per contrastare la povertà. È l’importo stabilito – come scrive il quotidiano “Il  Mattino” – per il Reddito di emergenza (Rem). Spetta ai nuclei familiari che hanno un patrimonio mobiliare non superiore ai 10 mila euro (incrementati di 5.000 per ogni componente aggiuntivo fino ad un massimo di 20 mila euro), un indicatore di situazione economica equivalente (Isee) non superiore a 15 mila euro e un reddito familiare non superiore all’importo stesso del Rem.

Read Previous

Giallo sulla morte di un 59enne all’ospedale di Eboli: disposta l’autopsia

Read Next

Bellandi sceglie la sua squadra: nominati i nuovi vicari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: