Giallo sulla morte di un 59enne all’ospedale di Eboli: disposta l’autopsia

La magistratura ha bloccato la tumulazione e disposto il sequestro della salma del 59enne italo-africano deceduto venerdì scorso all’ospedale di Eboli. L’uomo – come riporta il sito web radioalfa.fn – era stato trovato una ventina giorni sotto casa con una profonda ferita alla fronte. A causa della commozione cerebrale, il 59enne, in stato di incoscienza, era stato subito ricoverato nella Terapia Intensiva dell’ospedale ebolitano. Gli inquirenti ora vogliono vederci chiaro sul decesso e hanno disposto l’esame autoptico sulla salma della vittima.

Read Previous

Battipaglia. Banco alimentare, consegna domani e mercoledì

Read Next

Misure anti povertà: in arrivo due bonus da 400 euro col Reddito di emergenza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: