Salerno, muore a 13 anni: il cordoglio del Sindaco, “Ferita tremenda”

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e l’intera Amministrazione comunale hanno espresso il proprio cordoglio per la tragica scomparsa del 13enne, deceduto mercoledì sera dopo essere precipitato nel vuoto dal settimo piano di un palazzo di via Madonna del Monte. «A nome mio personale, della Civica Amministrazione e dell’intera cittadinanza esprimo profondo cordoglio per il tragico lutto della famiglia», le parole del primo cittadino in un post su Facebook.

«La perdita di questa giovane vita è una ferita tremenda per tutta la nostra comunità che si stringe solidale intorno a questa famiglia così duramente prostrata. Ricordiamo il suo sorriso e la sua voglia di vivere ben conosciuta ai compagni ed agli amici del Gruppo Scout che frequentava con entusiasmo. Questi ricordi meravigliosi e l’affetto di chi ha conosciuto la sua bontà, confidiamo possano esser di pur lieve conforto ai familiari aiutandoli a sopportare questa tragedia immane», ha concluso il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli nel messaggio di cordoglio rivolto ai familiari.

Read Previous

Salerno, tenta il suicidio nel garage: salvato dalla moglie

Read Next

Battipaglia. Dipendenti comunali, da lunedì rientro di pomeriggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: