Battipaglia, morto l’anziano investito in via Roma

I medici e i sanitari del nosocomio “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia hanno cercato in tutti i modi di salvare la vita dell’anziano 86enne investito 9 giorni fa in via Roma, pieno centro cittadino, all’intersezione con via Trieste, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

L’uomo, nella mattina di venerdì 20 marzo, era rimasto coinvolto in un incidente, travolto da un pirata della strada che, nonostante in un primo momento sembrava voler prestare soccorso al malcapitato, si è in seguito dato alla fuga. Sul posto erano intervenuti gli agenti dei Carabinieri, dei Vigili Urbani e della Polizia Municipale che si era occupata dei rilievi del caso e per accertare eventuali responsabilità. Infatti hanno poi individuato l’automobilista di 35 anni, che è stato bloccato e denunciato dagli agenti di Polizia Municipale per omissione di soccorso, come confermato dal Colonnello Comandante Gerardo Iuliano.

La vettura, una Mercedes classe A, era guidata dal ragazzo ed è stata poi sottoposta a sequestro. Il malcapitato, soccorso inizialmente dalla Croce Verde, aveva subito diversi traumi ed era stato trasportato in codice rosso presso il nosocomio battipagliese.

Read Previous

Auto in fiamme e colluttazione: inferno sulla strada a Salerno

Read Next

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DE LUCA – GARANTIRE LA SALUTE, GARANTIRE IL PANE: UNA PIATTAFORMA ECONOMICO-SOCIALE DA PRESENTARE AL GOVERNO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: