Vertenza Treofan, De Luca porta di nuovo il caso in Parlamento

Due interrogazioni ai ministri dello Sviluppo Economico e del Lavoro

Ritengo indispensabile continuare a tenere alta l’attenzione sulla vicenda della Treofan di Battipaglia. Per questo, ho appena presentato due interrogazioni parlamentari al Ministro dello Sviluppo Economico e al Ministro del Lavoro”. Così in una nota il deputato del Partito democratico Piero De Luca.

“Ho chiesto, da un lato, che si convochi con urgenza un nuovo tavolo al quale possano sedere le organizzazioni sindacali, i rappresentati dell’azienda e le istituzioni locali. Dall’altro, che sia prorogata la Cassa integrazione straordinaria per i lavoratori dell’azienda. Sono due azioni necessarie – argomenta l’esponente di centrosinistra – per procedere concretamente verso la reindustrializzazione del sito, e per tutelare adeguatamente nel frattempo, i dipendenti e le loro famiglie”.

Il braccio di ferro di questi mesi è di fatto ancora senza soluzione, e le maestranze – dopo aver trascorso amaramente le festività di Natale e dell’Epifania in fabbrica – attendono ancora risposte. “Continuerò a seguire costantemente questa vertenza – conclude De Luca – perché non possiamo assolutamente permettere che il nostro territorio subisca una così pesante desertificazione industriale, che produrrebbe danni economici e sociali enormi in un’area del Paese già fortemente provata dalla crisi negli ultimi anni”. 

Read Previous

Violenza sessuale su una ragazza minorenne: arrestato 44enne

Read Next

Rapinata la sala giochi di San Leonardo, banditi in fuga

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: