Scontro tra treni sulla metro: 13 feriti, panico e caos ferroviario

Il bilancio, parziale, è di 13 feriti a causa dell’incidente ferroviario nella metropolitana di Napoli: due treni si sono scontrati tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola sulla Linea 1. L’impatto tra i due convogli è avvenuto all’altezza della strettoia dopo la fermata dei Colli Aminei e avrebbe coinvolto anche un terzo treno che però, a differenza dei due che di sono scontrati, non aveva passeggeri a bordo. Momenti di panico tra i passeggeri. Tutti gli ospedali della zona collinare sono stati allertati: 13 i feriti trasportati in ambulanza nei pronti soccorso, nessuno di questi è grave. Tre sono macchinisti, dieci i passeggeri del treno marciante, tutti in stato di choc. Sul luogo dello scontro è presente anche una postazione del 118. La circolazione dei treni prima è stata bloccata solo sulla tratta, ora invece è ferma: in corso rilievi per accertare le responsabilità e la dinamica dell’incidente.

Read Previous

La finale Afragolese-Costa d’Amalfi si giocherà allo Squitieri

Read Next

Mercato, Curcio lascia il Brescia e viaggia verso Salerno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: