Salerno, arrestata una coppia di coniugi per detenzione di sostanze stupefacenti

Nell’ambito dei predisposti e mirati servizi di repressione dei reati, per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei quartieri periferici di Salerno, gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, nella giornata di ieri, 19 novembre, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due persone ritenute responsabili di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante il pattugliamento e il controllo delle zone periferiche della città di Salerno, particolarmente interessate dal fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti di vario tipo, gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile procedevano al controllo ed alla perquisizione di un’abitazione di due coniugi, in seguito alla quale rinvenivano e sequestravano circa gr. 500 di cocaina e gr. 10 di marijuana, accuratamente occultati in diversi involucri, oltreché 1.700 euro in banconote di vario taglio. Pertanto, venivano tratti in arresto la donna, identificata per P.T. di anni 29, ed il marito, S.D.P.R. di anni 24, entrambi incensurati, perché responsabili in concorso del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e venivano posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

Read Previous

Messaggi ‘spinti’ a due alunne: condanna definitiva per il prof

Read Next

Battipaglia: Esercizi in cucina, 4 studenti dell’Alberghiero intossicati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: