Continua a tremare le terra: quattro scosse di terremoto nel Golfo di Policastro in 90 minuti

In circa 90 minuti quattro scosse si sono registrate nel mare del Golfo di Policastro. I terremoti salgono a sei se si calcolano anche i due di questa notte, e ad otto se consideriamo le ultime 36 ore. Il sisma di magnitudo più elevata (3.1) alle 8:16 di questa mattina. L’area dell’epicentro è sempre la stessa: il mare del Golfo di Policastro, tra Sapri e Scalea.

Scosse di terremoto nel Golfo di Policastro: epicentro a largo

In questo caso, però, la scossa è stata registrata molto più a largo dai sismografi pertanto, a differenza di quelle della scorsa settimana, non è stata avvertita dalla popolazione . Gli altri terremoti sono stati localizzati nella medesima area, tutti con una magnitudo compresa tra i 2.1 e i 2.5 gradi della scala Richter.

Scosse di terremoto nel Golfo di Policastro, gli esperti tranquillizzano

Nonostante il timore della popolazione per la frequenza con cui si registrano fenomeni sismici in quest’area e i collegamenti ipotizzati con l’attività sottomarina del vulcano Marsili, gli esperti confermano che si tratta di un’attività normale.

Read Previous

Luigi di Maio a Salerno: “unica certezza è mai con De Luca”

Read Next

Perde il lavoro e tenta suicidio: 45enne salvato nel salernitano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: