Sala Consilina, doveva scontare 5 anni di reclusione: arrestato 47enne

L’uomo fermato ad un posto di blocco. E’ stato trasferito in carcere a Fuorni

Nel corso della mattinata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato della Sottosezione della Polizia Stradale di Sala Consilina hanno tratto in arresto S.R. classe ’72, in esecuzione di un provvedimento di cattura emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, per l’espiazione della pena complessiva di 5 anni 11 mesi e 8 giorni di reclusione. Nello specifico, la pattuglia operante, nell’ambito dell’espletamento dei servizi mirati coordinati dalla Sezione Polizia Stradale di Salerno, durante il controllo della circolazione stradale procedeva al fermo di un veicolo commerciale, identificando  alla guida S.R., persona originaria della provincia salernitana. Le approfondite verifiche, compiute sulla persona e relativamente al veicolo sul quale viaggiava, consentivano di riscontrare a carico dell’autotrasportatore un provvedimento di rintraccio per arresto, in esecuzione del provvedimento di cumulo di pene. Pertanto, dopo l’espletamento delle formalità di rito, si provvedeva a trasferire S.R., in stato di arresto, presso la casa circondariale di Salerno – Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Read Previous

Di Maio sfida De Luca sotto le “sue” Luci d’Artista

Read Next

Battipaglia. Auser: è Silvana Montesanto il neo presidente dell’associazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: