Ciclone mediterraneo in arrivo: venti sino a 120kmh

Come vi sarete accorti, l’Italia da giorni è raggiunta da continue perturbazioni con tempo spesso instabile e piovoso. Una di queste, in queste ore, sta sprofondando fin sul Nord Africa e attiverà una risposta umida da sud. Si andranno così a mescolare 2 masse d’aria completamente diverse, una polare marittima e l’altra tropicale le quali daranno vita ad un profondo ciclone mediterraneo. Tale ciclone potrebbe evolvere in TLC ovvero un ciclone dalle caratteristiche tropicali, una specie di “uragano” mediterraneo.

Anche il nostro mare, infatti, può essere interessato da questi fenomeni benché ciò avvenga raramente. Inquadrare la traiettoria di questi fenomeni è molto difficile anche a poche ore dall’evento, ma in linea di massima il ciclone si sposterà dal canale di Sicilia verso il tirreno per poi toccare la terraferma attraversando la Campania. Una tale situazione provocherà per il Cilento dapprima la risalita dalla Sicilia di violenti temporali e forti piogge. In seguito, con l’avvicinarsi dell’occhio del ciclone, si attiveranno venti meridionali molto forti con raffiche sino a 120kmh e addirittura di 140kmh sui monti del Cilento. Raccomandiamo di seguire i bollettini meteo e le allerte della protezione civile.

Ecco in dettaglio le previsioni per la provincia di Salerno .

MARTEDÌ: forti temporali in risalita da sud tra la serata di oggi, lunedì 11 novembre, e la notte su martedì. I fenomeni potranno esser anche particolarmente intensi. Piogge anche nel corso del giorno. Venti in rinforzo.

MERCOLEDÌ: tempo perturbato ma soprattutto forti venti sino a 100kmh. Punte di 120kmh non sono da escludere. Mari molto agitati.

Read Previous

Agropoli, donna percepiva pensione della madre defunta

Read Next

Capezzuto (Cgil) “lo sblocca turnover nella P.A. è una boccata d’ossigeno”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: