Pol.Santa Maria e Palmese pareggiano nell’andata dei Quarti

Si deciderà al ritorno la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia Dilettanti tra Polisportiva Santa Maria e Palmese. Giallorossi e rossoneri impattano, infatti, 1 a 1 in un pomeriggio di pioggia dinanzi al pubblico del “Carrano”. A Margiotta risponde Petrarca, poi nella ripresa D’Andrea fallisce dagli undici metri l’occasione del sorpasso.

La cronaca. Partono bene gli ospiti che al 7’ hanno una buona occasione con un colpo di testa di D’Andrea che, lasciato libero in area di rigore, colpisce di poco alto sopra la traversa. Risponde subito la Polisportiva grazie al sinistro di Margiotta che, dal limite dell’area di rigore, spedisce il pallone sul fondo. Al 12’ arriva la svolta del match sull’azione di Pellegrino che guadagna un evidente calcio di rigore per fallo di Cioffi, il solito Margiotta realizza spiazzando Corvino per il vantaggio giallorosso. 

Timida reazione della Palmese: al 17’  Adiletta calcia però debolmente. Episodio dubbio al 21’ in area di rigore della Polisportiva con una presunta trattenuta a pochi centimetri dalla porta, ma l’arbitro Matteo di Sala Consilina decide di non intervenire e lascia proseguire il gioco.  Al 24’ calcio di punizione nell’area piccola per la Palmese, ma il muro della barriera giallorossa respinge il pericolo.

Buona chance per il raddoppio giallorosso al 27’ per la squadra di casa con Capozzoli che, servito ottimamente dalla sponda volante di Margiotta, spara fuori. Partita che viaggia su ritmi alti e al 29’ la Palmese va a pochi passi dal pareggio con Cozzolino che calcia di prima intenzione spedendo il pallone alto. Insistono gli ospiti, al 31’, con un’azione sull’out di destra da parte di D’Andrea che esegue un tiro-cross il quale attraversa tutta l’area di rigore senza trovare alcuna deviazione vincente.

Al 39’ arriva il pareggio della Palmese sugli sviluppi di un calcio piazzato, il pallone danza pericolosamente in area di rigore della Polisportiva e il più lesto di tutti è Petrarca che anche con l’aiuto di una deviazione spedisce il pallone in rete. Nel finale del primo tempo, due punizioni di Capozzoli terminano sopra la traversa difesa da Corvino.

Nella ripresa, gli ospiti hanno subito l’opportunità per passare in vantaggio perché Chiariello atterra in area un calciatore in maglia rossonera, costringendo il direttore di gara a decretare il penalty. D’Andrea dagli undici metri si fa ipnotizzare però da un super intervento di Grieco, sulla respinta è Olivieri a fallire clamorosamente l’occasione per il vantaggio. 

Buona discesa sulla fascia di Gargaro, al 10’, che tenta di imbeccare in area Margiotta chiuso però abilmente dalla retroguardia rossonera. Dopo una fase di gara giocata su ritmi più bassi, al 27’ il nuovo entrato Cherillo viene servito centralmente in area ma la sua conclusione non crea particolari problemi a Corvino. Buon momento per i giallorossi che guadagnano metri e Coulibaly al 30’ ha spazio per calciare dal limite, ma la sua esecuzione non è delle migliori.

Incredibile occasione al 36’ su calcio d’angolo battuto da Capozzoli, tutto solo capitan Fariello sul secondo palo non riesce nel colpo vincente da due passi. Al 41’  inserimento preciso dalle retrovie di Coulibaly, ma il suo destro viene respinto in uscita bassa da Corvino. Prova ad uscire la Palmese dalla pressione giallorossa, Oliveri al 44’ tenta un tiro dalla linea di centrocampo, sfruttando anche la traiettoria del vento, ma Grieco è attento e blocca. Ultimo squillo del match con  Capozzoli che prova a piazzarla direttamente da calcio di punizione, la conclusione esce di un soffio. Tutto, dunque, rimandato la match di ritorno.

Tabellino

Polisportiva Santa Maria 1-1 Palmese

Polisportiva Santa Maria: Grieco, Gargaro, Rizzo, De Sio, Fariello, Chiariello, Morena(Della Torre 22’ st), Coulibaly, Margiotta, Capozzoli, Pellegrino(Cherillo 24’ st). A disp: Papa, Bravaccini, Itri, Paragano, Della Torre, Magno, D’Angolo, Cherillo, Silo. All: Pirozzi

Palmese: Corvino, Cardone(Medina 20’st), Adiletta, Olivieri, Cioffi, Petrarca, Pepe, Ammaturo, D’Andrea(Russo 14’ st), Aracri(Romano 45’ st), Cozzolino(Ciccone 40’ st). A disp: Cibelli, Medina, Perrella, Esposito, Ciccone, Prevete, Russo, Romano, Parisi. All: Sanchez

Arbitro: Matteo Giovanni di Sala Consilina

Assistenti: Piedipalumbo Romualdo di Torre Annunziata, Ferrara Roberto di Castellammare di Stabia

Reti: Margiotta 12’pt, Petrarca 39’pt

Note: Ammoniti De Sio, Della Torre, Cioffi. spettatori 300 circa, campo in erba sintetica

Ufficio stampa Polisportiva Santa Maria

Read Previous

Salerno. Criticità U.O.C. Ostetricia e Ginecologia Ruggi, la denuncia della Cisl Fp

Read Next

Coppa Italia: Avellino-Cavese 2-1, un rigore di Micovschi elimina i metelliani

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: